Home / Articoli PNL / Qual è il vero segreto del cambiamento personale?

Qual è il vero segreto del cambiamento personale?

Il cambiamento parte dall’individuazione del problema

 

Ti riporto una conversazione realmente avvenuta durante una sessione di coaching con un cliente.

“Allora, dimmi un po’ cosa hai fatto per cambiare questa situazione”.

“Ho parlato con un bel po’ di psicologi”.

“Ok. Questa però è la risposta alla domanda Con chi hai parlato. Io ti ho chiesto cosa hai fatto?”

“Ho letto un sacco di libri sull’argomento”.

“Scusami, forse sono stato poco chiaro. Mi hai risposto alla domanda Quanti libri hai letto. La mia domanda è: che cosa hai fatto di pratico e concreto per cambiare questa situazione? Quali strategie, quali azioni hai messo in atto”.

“In che senso?”

Per la farla breve, la persona di fronte a me non aveva la più pallida idea che per ottenere qualsiasi cambiamento è necessario agire: parlare non serve, leggere neppure; a meno che parlare e leggere non servano come stimoli all’azione.

Mi spiego meglio.

Si può parlare per anni con uno psicologo, così come con qualsiasi professionista di aiuto, o con gli amici a cui si confidano tutte le proprie sventure, ma questo non serve assolutamente a nulla. Come potrebbe? Tu racconti qualcosa e il problema per incanto svanisce?

Se così fosse le cose andrebbero in un modo molto strano; strano e comodo.

 

Lo stesso vale per i libri di psicologia e di auto-aiuto in generale: limitarsi a leggerli rende sicuramente più informati, ma l’informazione da sola non basta a mettere in atto il cambiamento.

Parlare va bene, sino a quando dalla conversazione si trovano gli spunti per agire, ma poi diventa dannoso.

Diventa dannoso nella misura in cui, ogni volta che si trova qualcuno disposto ad ascoltare, gli si vomitano addosso tutti gli stati d’animo negativi. E questo, oltre a generare un giustissimo senso di fastidio nell’ascoltare, rende sempre più pressante l’idea di malessere, assieme alla convinzione che sia impossibile liberarsene.

 

Per i libri accade qualcosa di simile. Si è convinti che a furia di leggere cambieranno le cose.

Questo perchè se leggi tanto di certo diventi una persona che sa di più, ma le cose non cambiamo.

Ma è sufficiente che tu leggi anche solo un manuale e applichi con costanza i principi che espone, allora avrai di certo meno conoscenze, ma allo stesso tempo avrai attivato quel cambiamento che ti porta in direzione dei tuoi obbiettivi.

 

Quindi, per tracciare una piccola morale conclusiva: se vuoi un cambiamento allora AGISCI.

Vuoi sfogarti con un amico, o parlare con uno psicologo, o richiedere l’aiuto di un consulente o di un coach, va benissimo, ma poi metti in pratica i loro consigli!

Quando hai un problema, invece di pensare: “Oh, mio dio ho questo problema, che disperazione!”.
Correggi il tiro aggiungendo questa frase: “Cosa posso fare praticamente per risolverlo?”.

Dopodiché risponditi con calma e metti in pratica.

Non preoccuparti se quella è o non è la soluzione ottimale, e questo perché di certo fare cose in modo diverso creerà un cambiamento che ti aiuterà quantomeno in una condizione diversa (molto probabilmente migliore).

Insomma, sostituisci il pensiero con l’azione!

In che modo?

Sono due le cose da fare:

Su di me PNL Corsi

PNL Corsi
Mi presento sono Roberto Castaldo Imprenditore, Business, Corporate e Sport Coach. Sono un consulente aziendale e formatore professionista specializzato nella gestione delle risorse umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *