Home / Articoli PNL / La resilienza e la capacità di superare i problemi

La resilienza e la capacità di superare i problemi

Che cos’è la resilienza?

Ogni giorno ci capita di dover affrontare delle difficoltà, delle problematiche e degli ostacoli, più o meno grandi o complessi, con i quali confrontarsi per giungere al loro superamento, una meta che riusciamo a centrare nella maggior parte delle volte grazie alla capacità, insita in ogni essere umano, di affrontare, sopravvivere e combattere le esperienze negative, lottando in ogni modo per non farsi abbattere, ma, al massimo, soltanto sfiorare. Questa capacità umana viene definita col termine di resilienza.

La resilienza è “la capacità di far fronte, in maniera positiva, agli eventi traumatici e di riorganizzare positivamente la propria vita di fronte alle difficoltà; è l’abilità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza perdere la propria umanità. Le persone che riescono ad utilizzare nel modo migliore la loro resilienza sono coloro che, immerse in circostanze avverse, riescono, nonostante tutto e contro ogni previsione, a fronteggiare efficacemente la contrarietà, a dare uno slancio alla propria esistenza e perfino a raggiungere mete importanti”.

La resilienza, dunque, è una risorsa che possiede ogni essere umano e, come tale, per essere messa in grado di agire con successo, ha bisogno di essere allenata, tenendo lontano tutti quei fattori che, invece, contribuiscono al suo indebolimento, come possono essere elementi di tipo emozionale (aver subito un abuso, bassa autostima, scarso controllo emotivo), interpersonale (rifiuto del pari, isolamento, chiusura), familiare (conflitti, scarso legame con i genitori, disturbi della comunicazione) o di sviluppo (ritardo mentale, disabilità nella lettura, deficit attentivi ed incompetenza sociale).

Allo stesso modo, esistono delle tecniche da mettere in pratica per aumentare e nutrire la propria resilienza. Tali comportamenti sono:

  • essere ottimisti, cogliere sempre il lato positivo degli eventi, una caratteristica che promuove il benessere individuale e preserva il disagio fisico e psicologico. Chi è ottimista, infatti, tende a sminuire le difficoltà della vita e a mantenere più lucidità per trovare soluzioni ai problemi
  • avere autostima, non essere troppo autocritici, tollerare le critiche altrui, non farsi travolgere da sentimenti di dolore e amarezza aumenta la capacità di allontanare tutti i sintomi depressivi
  • essere forti dal punto di vista psicologico, riuscendo a mettere in campo capacità di controllo (governare l’ambiente circostante, mobilitando le risorse utili ad affrontare la situazione), impegno (la definizione di una serie di obiettivi significativi che facilitano una visione positiva di ciò che si affronta) e sfida (vedere i cambiamenti come opportunità di crescita e non come minaccia alle proprie sicurezze)
  • avere emozioni positive, ovvero focalizzarsi su quello che si possiede rispetto a ciò che manca
  • il supporto sociale, definito come l’informazione, proveniente dagli altri, di essere apprezzato, curato e stimato. (leggi anche http://www.pnlcorsi.it/quale-la-formula-per-la-felicita/).

La resilienza è una risorsa presente in ognuno di noi, e la PNL può aiutarti a farla emergere e a svilupparla. A Napoli, l’unico vero corso PNL Practitioner è quello tenuto dal dott. Roberto Castaldo, Master Trainer di PNL e fondatore dell’azienda 4 M.A.N Consulting.

Punta all’eccellenza umana e raggiungi i tuoi obiettivi, visita il sito internet www.pnlcorsi.it e scopri i prossimi eventi PNL in calendario.

Su di me Roberto Castaldo

Roberto Castaldo
Mi presento sono Roberto Castaldo Imprenditore, Business, Corporate e Sport Coach. Sono un consulente aziendale e formatore professionista specializzato nella gestione delle risorse umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *