Home / Articoli PNL / Come aumentare la propria motivazione velocemente con la PNL

Come aumentare la propria motivazione velocemente con la PNL

Ti è mai capitato di essere a corto di motivazione? Magari sai cosa devi fare e anche quanto è importante farlo, eppure… è come se fossi un auto che si muove col freno a mano tirato.

Capitano momenti di questo tipo, in cui il carburante manca ed è come se non si avessero abbastanza forze per le attività quotidiane, figuriamoci quelle straordinarie!

Per fortuna la Programmazione Neuro Linguistica ti può aiutare a lavorare questo aspetto, aumentando la tua motivazione attraverso una serie di tecniche.

Continua a leggere perché a breve ti spiegherò un esercizio di motivazione molto potente, che aumenterà in tempi brevissimi la tua voglia di affrontare le tue sfide.

Ogni giorno ci ritroviamo a dover seguire nuovi obiettivi, nuove situazioni. La crescita personale dipende soprattutto dalla motivazione: più alta sarà la motivazione e più probabilità di successo avremo.

La mattina ti alzi, vai al lavoro, fai progetti spinto dalle motivazioni che risiedono dentro di te.

Ti sei mai chiesto cosa sarebbe la tua vita se non ci fosse anche una sola piccola dose di motivazione?

Sì, non andresti al lavoro, non coltiveresti nuove relazioni, non avresti nessun motivo per alzarti dal letto la mattina.

Il problema è che la motivazione da sola, purtroppo, non dura per sempre.

Spesso mi ritrovo a parlare con persone che hanno abbandonato progetti e ambizioni, solo perché le loro motivazioni iniziali hanno smesso di accompagnarli nel cammino.

Ma è davvero così, è stata davvero la motivazione ad abbandonarli?

Devi sapere che la motivazione è un po’ come l’adrenalina: se vuoi che ci sia, devi rinnovarla continuamente.

A questo punto ti sarà chiaro, non è la motivazione ad abbandonarti, sei tu che la trascuri e la lasci indietro durante il tuo percorso. Devi curare la tua motivazione, continuamente.

La motivazione, come tutto quello che risiede dentro di te, non è autosufficiente, ha bisogno della tua attenzione. Dalle cose più piccole alle situazioni più complesse, cura la tua motivazione e sarai sulla strada vincente.

Su quante cose hai perso la motivazione?

E se avessi potuto avere un telecomando da utilizzare per riattivare quella motivazione e continuare i tuoi progetti?

Ti sarebbe piaciuto?

Oggi voglio provare ad affidarti il telecomando della motivazione, e da questo momento un poi potrai utilizzarlo per dare nuova vita alle motivazioni della tua vita.

Si tratta di una tecnica molto potente di PNL, divulgata da Paul McKenna. Ti chiedo di leggere l’intero esercizio con attenzione, per poi metterti in una posizione comoda, che ti aiuti a rilassarti e ad iniziare il cammino che attiverà il tuo telecomando.

Come ti ho suggerito poco fa, fai tutto quello che serve alla tua mente ed al tuo corpo per rilassarsi completamente.

Appena sei pronto, chiudi gli occhi ed inizia il tuo esercizio.

 

  1. Pensa a qualcosa che vorresti essere motivato a fare.Non deve essere per forza un grande progetto, puoi aver bisogno anche semplicemente di essere motivato a fare il cambio di stagione nel tuo armadio.
  2. Adesso ripensa ad un’occasione passata in cui ti sei sentito pienamente motivato, un’occasione che ha segnato in maniera positiva la tua vita, che tra tutte le altre occasioni ha fatto davvero la differenza. Immedesimati in quella occasione, vedi quello che vedevi allora, senti quello che sentivi allora. Riporta in te tutte le sensazioni positive che provavi in quel momento.
  3. Rendi quei ricordi più vividi: rendi i colori più brillanti; alza il volume dei suoni; aumenta il grado di tutte le sensazioni che provi.
  4. Adesso è il momento di utilizzare la tua voce interiore, grida a te stesso: “Continua così, stai andando alla grande!
  5. Mentre stai provando tutto questo, premi uno contro l’altro l’indice ed pollice della mano destra. Da ora in poi, ogni volta che compirai questo gesto, riporterai a galla tutte le sensazioni positive e potrai utilizzarle come motore motivazionale.
  6. Continuando a tenere le dita premute tra di loro, pensa ad una situazione nella quale vorresti sentirti più motivato. Dopo aver fatto questo immagina che tutto vada per il meglio, immagina che tutto vada proprio come tu vorresti che andasse. Immagina di essere in quel preciso momento: vedi ciò che vedresti in quegli attimi, ascolta ciò che udiresti in quei precisi momenti, sentiti meravigliosamente, proprio come immagini ti sentiresti se tutto andasse proprio come l’hai immaginato.
  7. Presta attenzione alle sensazioni che provi in questo momento, nota a quanto benessere hanno sprigionato nel tuo corpo.

 

Al termine dell’esercizio avrai tra le tue mani un potere enorme, quello di attivare tutte le tue motivazioni ogni volta che ne senti il bisogno, ogni volta che ritieni necessario dare nuova vita al motore delle tue azioni.

Sei solo tu a decidere se rendere molto più semplice tutto quello che devi affrontare, sei solo tu a decidere se prendere il tuo meraviglioso telecomando dalla tasca, premere ON e fare esplodere dentro di te tutta la motivazione di cui hai bisogno.

Quindi, la domanda è solo una: sei pronto, finalmente, a perderti cura delle tue motivazioni, a renderle vive, potenti ed in grado di portarti ovunque tu voglia?

Se la risposta è sì, allora puoi iniziare a pensare a quanto potrebbe esserti di aiuto iniziare un Practitioner di PNL, si tratta di un corso intensivo in cui si apprendono, attraverso la pratica costante, i principi e le strategie della Programmazione Neuro Linguistica. Clicca qui e scopri il programma!

Su di me Roberto Castaldo

Mi presento sono Roberto Castaldo Imprenditore, Business, Corporate e Sport Coach. Sono un consulente aziendale e formatore professionista specializzato nella gestione delle risorse umane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *